UNIVERSUS CSEI: QUESTIONE LAVORO E NUOVA FORMAZIONE PER DISOCCUPATI




Bari, Scuola ed istruzione | Francesco Pasculli | 3 ottobre 2011 alle 19:26

Si è svolta lo scorso 29 settembre, presso il Consorzio Universus di Bari, un’interessante conferenza stampa dal titolo “Corsi professionalizzanti per lavoratori in somministrazione finanziati dalla Regione Puglia”. Nel corso della conferenza, coordinata da esperti di Universus, di Manpower e di Jobbing Centre, sono state illustrate le ultime opportunità di formazione, offerte nell’ambito del P.O. dalla Regione Puglia . Opportunità dedicate in particolare a quei lavoratori disoccupati che oggi intendono migliorare le loro qualifiche e il loro reinserimento nel mercato del lavoro.

Ma è stata soprattutto l’occasione per affrontare la questione lavoro, di grande drammaticità. Le previsioni Manpower sul 4° trimestre sono di estrema incertezza a livello nazionale con un calo del -11%, dell’occupazione con un dato ancora più negativo a livello Sud che scende ad un -21%. Calo generalizzato in tutti i settori. Anche alla luce degli ultimi risultati emersi nel Rapporto Svimez sull’economia del Mezzogiorno 2011, è evidente quanto sia oggi importante perseguire politiche di formazione ed investimenti di riqualificazione del mercato del lavoro in linea con i trend e con le specificità dei nostri territori. Tre le grandi sfide: orientare al lavoro, creare nuove imprese capaci di generare posti di lavoro, qualificare il personale delle imprese, per favorire da un lato le capacità delle aziende di “essere sul mercato” e di innovare processi e prodotti, dall’altro garantire l’offerta di nuovi e più qualificati profili necessari. Il Piano per il lavoro della Regione Puglia offre un opportunità in tal senso. Interessante l’idea di fare rete e di lavorare in rete per realizzarlo con gli attori del territorio.

Ma grande è la necessità di gestire misure ed azioni in modo tempestivo, adeguato alla drammaticità della situazione. Occorre assicurare agli interventi efficacia ed efficienza, recuperando l’ormai debolissima fiducia di disoccupati ed aziende. Gli enti pubblici preposti devono pianificare, finanziare nei tempi previsti, rispettare impegni nei confronti degli utenti finali, dei fornitori, degli enti a vario titolo coinvolti nell’affidamento delle misure,valutare risultati per nuove azioni,pena l’assenza di una inversione di tendenza.

Per tali ragioni, oltre che per proseguire quella tradizione formativa che da oltre 35 anni la contraddistingue sul territorio, Universus insieme a partner di grande rilevanza nazionale come MANPOWER FORMAZIONE avvia da domani 30 settembre in tutte le sue sedi (Bari, Brindisi, Lecce, Taranto, Foggia) un articolato pacchetto di corsi professionalizzanti in grado di intercettare alcuni dei bisogni più richiesti dal mercato. In particolare nel settore della green economy, con corsi specifici per addetti d’impianti termici e fotovoltaici, nel settore commerciale con corsi per addetti alle vendite ed al front office ed infine per rafforzare competenze di controllo di gestione e management percorsi per addetti alla contabilità ed alla gestione direzionale .

Tags: , , ,

Ti è piaciuto questo articolo? CONDIVIDILO!


Bari su Facebook: ti piace? Sottoscrivi il nostro feed RSS

Citycool su Facebook





Articolo scritto da Francesco Pasculli

Francesco Pasculli Francesco Pasculli 27 anni giornalista, mi occupo di sostenibilità ambientale, mobilità urbana e web 2.0. Appassionato di cooperazione internazionale e sviluppo rurale, ho realizzato un documentario dedicato ai contadini senza terra di Martin Rolon in Paraguay. Passioni? Tante, una in particolare...l'Aikido, oggi la guida spirituale della mia vita.
Sito:


Lascia un commento