ECOMPORTAMENTI: UN NUOVO MODO DI INTERPRETARE IL COMMERCIO IN CITTA’




Bari | Francesco Pasculli | 9 dicembre 2010 alle 12:39

ImmagineEcomportamenti è un progetto sperimentale sulla mobilità sostenibile e la raccolta differenziata rivolto principalmente alle imprese artigiane e ai commercianti presenti nella città di Bari (in particolare nei quartieri Madonella, Murat e Libertà). Il progetto intende promuovere comportamenti sostenibili migliorando stili di vita legati al nostro agire  urbano. Le attività sono promosse da Forpuglia, Elaborazioni e Legambiente Bari.

Da qualche giorno si respira un’aria particolare nel quartiere Madonella. Sarà il Natale alle porte, lo shopping frenetico, il clima non proprio stagionale, ma nel quartiere più cool della città è un via vai di telecamere, microfoni e incontri pubblici. L’ultimo, lo scorso martedì, al Joy’s Pub di Bari, locale storico della città. Qui, un gruppo d’ingegneri sui generis, conosciuti come “Elaborazioni”, ha allestito uno spazio aperto a disposizione della cittadinanza, per analizzare i problemi del quartiere, dalla raccolta differenziata fino alla cronica assenza di parcheggi. Parola ai cittadini dunque, con microfoni aperti in audio diffusione sul corso. E giù con le critiche e le cose che non funzionano. Soprattutto per la pulizia delle strade, vero tallone d’Achille del quartiere, vessato da cani (o da padroni?) d’ogni razza e stazza. Ma anche una raccolta differenziata che stenta a decollare, dove il porta a porta è solo un miraggio e spesso i  cassonetti si trasformano in piccole discariche. La colpa? Un po’ di tutti, un po’ di nessuno come da buona tradizione barese. Eppure nel via vai di persone anche tante proposte costruttive, come l’estensione della zsr nella zona sud del quartiere, il potenziamento dei bus navetta, l’intervento di un mobility manager per i tanti uffici pubblici, il miglioramento degli spazi pubblici, oggi quasi del tutto assenti, il recupero del Lungomare. Insomma una comunità pensante, probabilmente un po’ trascurata ma disposta a fare rete, dando un contributo in termini d’idee e professionalità. Soprattutto se in programma vi sono dei microeventi natalizi, promossi dallo staff del progetto per richiamare l’attenzione dei baresi su un commercio che ragiona, pensa e sceglie con un occhio di riguardo all’ambiente urbano. Con un’ulteriore distinzione rispetto ai cartelloni natalizi degli altri quartieri. Qui i principali protagonisti saranno i commercianti, le palestre, le associazioni e ovviamente semplici cittadini. La prima disponibilità? Quella di una giovane residente del quartiere, Valentina, da alcuni mesi alle prese con un laboratorio di Arteterapia e disponibile a coordinare l’allestimento degli alberelli insieme  ai volontari del quartiere. L’appuntamento in via di definizione è in programma tra il 18 e il 22 dicembre. Ovviamente a Madonella!

Per informazioni potete visitare http://www.ecomportamenti.org/

E.mail: maurizio@elaborazioni.org

Tags: , , , ,

Ti è piaciuto questo articolo? CONDIVIDILO!


Bari su Facebook: ti piace? Sottoscrivi il nostro feed RSS

Citycool su Facebook





Articolo scritto da Francesco Pasculli

Francesco Pasculli Francesco Pasculli 27 anni giornalista, mi occupo di sostenibilità ambientale, mobilità urbana e web 2.0. Appassionato di cooperazione internazionale e sviluppo rurale, ho realizzato un documentario dedicato ai contadini senza terra di Martin Rolon in Paraguay. Passioni? Tante, una in particolare...l'Aikido, oggi la guida spirituale della mia vita.
Sito:


Lascia un commento